Nuolja Fjall
Abisko National Park, Sweden
04/2016

Stazione meteo Abisko

Grazie alla collaborazione commerciale con TAS è stata finalmente completata l’attivazione di una nuova stazione di monitoraggio neve e valanghe situata sul Monte Nuolja, nell’ Abisko National Park in Lapponia (Svezia).

Si tratta della prima stazione automatica di tutta la Scandinavia dotata di sensori Flowcapt per il monitoraggio dello snow-drif (neve trasportata), grandezaz fisica di fondamentale importanza nell’attività di monitoraggio e prevenzione del rischio valanghe.

La stazione  è stata posizionata sulla vetta del Monte Nuolja, a circa 1300 metri di quota. A valle della stazione passano una strada ed una ferrovia di grande importanza commerciale collegando la più grande miniera di ferro di tutta Europa, situata a Kiruna (SWE) con il porto di Narvik (NOR) sull’ Atlantico.

Il Monte Nuolja è anche meta di sciatori, scialpinisti e freeriders, grazie agli impianti di risalita di Abisko e Bjorklinden, oltre che di turismo legato al fenomeno delle Aurore Boreali e a trekking nel periodo estivo.

Da tutte queste attività turistiche e commerciali si capisce l’importanza di proteggere la zona con un sistema di monitoraggio valanghe all’ avanguardia.

Per poter funzionare 365 giorni all’anno ed in particolare durante il lungo e buio inverno Lappone la stazione meteo è stata dotata di uno speciale kit di alimentazione fotovoltaico dimensionato per garantirne l’attività anche durante le lunghe settimane di oscurità che caratterizzano il tardo autunno e l’inizio inverno a queste latitudini.

Dettagli Installazione

  • SENSORI INSTALLATI
  • ALIMENTAZIONE
  • TELECOMUNICAZIONE
  • – Sensore temperatura e umidità
    – Sensore velocità e direzione vento
    – Sensore snow drif Flowcapt
  • Fotovoltaica
  • Modem GPRS

1300 m.s.l.m.

Quota installazione

1

Stazione Nivo-meteo

10 Min

Frequenza dati

Translate »